Francesco Trapella

Foto

Dati personali

Informazioni ufficio

  • Telefono:
     
  • Sede:
    Campus di Chieti - via dei Vestini, n. 31 - Chieti scalo 
  • Piano:
    2 Lettere 

Ricercatore in Diritto processuale penale - IUS/16

Nato a Ferrara il 12.06.1984, si laurea in Giurisprudenza all'Università di Ferrara nel 2008 con una tesi in Diritto penale sul tema della pena capitale. Nel 2013 consegue il Dottorato in Diritto pubblico (indirizzo penalistico) presso l'Università di Roma Tor Vergata con una tesi in Diritto processuale penale sul tema Indagini e cooperazione investigativa nei procedimenti dinnanzi alla Corte penale internazionale. Tra il 2014 e il 2019 è assegnista in Diritto processuale penale all'Università di Ferrara sul tema Fattispecie di femminicidio e processo penale. Nel 2015 e nel 2016 collabora con il Tavolo di lavoro sul Child Welfare alla Commissione petizioni del Parlamento europeo. È Erasmus Professor all'Università di Lubiana nel 2016 e a quella di Rijeka nel 2018. In entrambi gli atenei svolge periodi di ricerca sui temi della vittima vulnerabile. Nel 2019 è titolare di un modulo sulle impugnazioni penali alla SSPL dell'Università di Padova. Tra il 2019 e il 2021 è titolare del laboratorio professionalizzante sul tema del contrasto alla violenza di genere all'Università G. D'Annunzio di Chieti-Pescara ove prende servizio come ricercatore in Diritto processuale penale l'1 luglio 2022.

Dal 2012 è avvocato e dal luglio 2022 è iscritto nell'albo speciale dei docenti e dei ricercatori a tempo pieno presso l'Ordine forense di Rovigo. Autore di una novantina di pubblicazioni tra cui tre monografie (Il contraddittorio dopo il giudicato, CEDAM 2018; L'acquisizione della prova dichiarativa. Il rapporto tra giudice e parti, Pisa Univ. press, 2021; La durata delle indagini preliminari. Profili di una patologia, Wolters Kluwer, 2022), ha curato, assieme alla Prof.ssa Cristiana Valentini, il volume La vittima nel "nuovo mondo" della mediazione penale. Profili di un'assenza (Aracne, 2019) e, da solo, il testo La rivoluzione digitale. Processo penale telematico e processo penale da remoto (Aracne, 2021). 

È membro del Comitato editoriale della rivista Archivio penale (fascia A - Anvur).

Dal luglio 2020 al luglio 2022 fa parte del gruppo di ricerca internazionale che cura il progetto Life in the time of Covid-19. Social implications on the security and well being of vulnerable groups in the European context (IP-CORONA-04-2086) supportato dalla Croatian science foundation (P.I. Prof. Dalida Rittossa, University of Rijeka).

Per il mese di febbraio 2023 il ricevimento si terrà giovedì dalle 9.00 alle 11.00 con esclusione delle settimane degli esami durante le quali gli studenti e i laureandi incontreranno il docente prima e dopo gli appelli. 

Gli studenti e i laureandi potranno incontrare il docente, in presenza o in videochiamata, in altri momenti della settimana, previa richiesta.

Per una migliore organizzazione del turno di ricevimento, si consiglia comunque di prenotarsi scrivendo a francesco.trapella@unich.it



Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram